NUOVE OPPORTUNITÀ PER AMPLIARE LA COLLABORAZIONE ITALIA BULGARIA

La Camera di commercio e industria bulgara ha pianificato la creazione di un’organizzazione a sostegno delle relazioni economiche e commerciali fra i due Paesi

Il Presidente della Camera di commercio e industria bulgara Tsvetan Simeonov ha tenuto un incontro di lavoro con i partner italiani.

Insieme a Giancarlo Zanni, Consigliere Camera di Commercio di Milano, Rappresentante dell’Agenzia per l’Internazionalizzazione e il Marketing della Regione Milano – Promos Milano (www.promositalia.camcom.it), Enrico Malagoli, Direttore Commerciale del Collegium (www.studiocollegium.it), Zahari Nikolov, Direttore Generale di www.opportunitabulgaria.net e Cvetelina Galabova, gen. manager di Ulogistics (www.ulogistics.eu) è stata discussa l’opportunità di costituire un’organizzazione italo-bulgara a supporto delle relazioni economiche e commerciali bilaterali.

Gli ospiti hanno condiviso la loro idea di un nuovo strumento per promuovere il commercio bilaterale, che attraverso informazioni dettagliate sulle condizioni per promuovere l’organizzazione di incontri regolari tra le aziende di entrambe le parti, sotto forma di eventi virtuali e faccia a faccia, contribuirà ai contatti bilaterali di maggior successo.

Tsvetan Simeonov ha affermato che l’incontro si sarebbe svolto in un momento molto opportuno, poiché le restrizioni su Covid-19 erano state revocate e la cooperazione regionale doveva essere rafforzata in considerazione degli ostacoli posti dall’incerto clima internazionale.

Gli ospiti hanno mostrato un crescente interesse per le start-up e le aziende innovative bulgare. Come potenziali aree di cooperazione Italia – Bulgaria sono state prese in considerazione: industria alimentare, turismo, trasporti e logistica, progetti e programmi europei e altri.

 

www.bcci.bg/news/18672

Commenti

be the first to comment on this article

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vai a TOP