Cascina Sella Nuova rinasce

A Milano, in arrivo museo digitale, spazi abitativi, attività socioculturali e orti

Cascina Sella Nuova rinasce e diventa un nuovo luogo aperto alla città. La struttura agricola del 1400 è stata affidata tramite bando a una cordata con capofila l’Associazione Thara Rothas. l progetto per riqualificare Cascina Sella Nuova, abbandonata da decenni e stato approvato dal Comune di Milano. Un progetto di grande impatto sociale. E’ stato realizzato grazie al coinvolgimento e il sostegno di circa 30 soggetti. Porterà alla realizzazione di orti sperimentali, un museo digitale, spazi adibiti ai servizi per l’infanzia e per la formazione, alloggi in cohousing intergenerazionale, spazi per la formazione agricola e un laboratorio di panificazione, oltre a spazi per la vendita e degustazione dei prodotti di qualità.

 

Il progetto architettonico che consentirà il recupero della cascina è stato realizzato dallo studio Piuarch e dallo studio dell’Architetto Passerini, che ha ideato i sistemi di restauro degli edifici preesistenti e sotto tutela con l’obiettivo di rivitalizzare un patrimonio al confine tra il tessuto urbano e la Milano Agricola.

 

“Pensiamo che Milano debba diventare sempre di più una metropoli di Quartieri e per questo il recupero delle cascine non va inteso come un semplice omaggio al passato ma come luoghi che ci servono per il futuro, centri di servizi attrattivi per il loro quartiere e per i cittadini di tutta Milano. Come dice il mio amico Rosario Pantaleo recuperare una cascina non è solo rigenerazione urbana ma soprattutto rigenerazione umana”, spiega Maran, l’assessore all’Urbanistica a Milano.

 

 

 

Commenti

be the first to comment on this article

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vai a TOP