Mariagrazia Gabriele

“LA BELLEZZA FEMMINILE INIZIA DALLA CULTURA”

“E dalla ricerca dell’autostima, coniugata con un’immagine gradevole dell’essenza di ciascuna donna”. Questo sostiene Mariagrazia Gabriele, ideatrice e fondatrice di Come una star Academy

Come una star Academy. Di cosa si occupa? Prima di tutto è on line, pertanto fruibile da un ampio numero di persone. Anzi, di donne. Sì, perché il messaggio di fondo, il corso è rivolto proprio a loro.  E non si tratta, come vedremo, solo di consigli per “indossare” un make up riuscito, c’è dell’altro, come vedremo. Fondata da Mariagrazia Gabriele, vanta ormai un cospicuo numero di contatti (“centinaia al giorno”). Ma facciamo un passo indietro e sentiamo il racconto di questa vulcanica imprenditrice, nata a Brindisi 41 anni fa.

Senta, da dove nasce questa sua passione e attenzione verso il variegato universo femminile?

Sin da bambina i sogni sono stati la mia linfa vitale, soprattutto grazie a mia nonna. Mia madre, insegnante di scuola materna, sognava per me una professione legata alle lingue straniere. Da sempre amo anche la musica e tutto ciò che si esprime nell’arte.

Ma lei segue, dapprima, il consiglio materno.

Sì. E quando mi sono laureata in lingue, a pieni voti, ho capito subito che quella non era la mia strada, ciò che sognavo. Divento così una assistente sociale e ho modo di studiare psicologia per l’età evolutiva. Da lì nasce questo desiderio ad affiancare le donne in difficoltà con i propri figli, anche a livello psicologico: mi trovo di fronte a vite difficili.

Un giorno incontro colui che diventerà mio marito. Da Brindisi mi sposto in provincia di Taranto, dove non conoscevo nessuno, nel frattempo ero diventata madre. Dovevo essere una mamma ma anche pensare a me. Allora apro un’accademia on line, inizio a studiare make up alla scuola di Diego Dalla Palma, a Milano. Ho capito che se potevo essere di aiuto alle donne, dovevo prima di tutto puntare alla valorizzazione di loro stesse: il make up ha la sua importanza, per valorizzare la donna a 360 gradi. Nasce così Come una star Academy, completamente on line. Non è un corso è un percorso dal punto in cui è a dove vuole arrivare. E la base culturale è sempre tenuta in evidenza.

In cosa consiste il suo intervento, non solo legato, quindi, alla riuscita di un make up?

Il mio aiuto arriva all’intelligenza emotiva per far riscoprire a ogni donna la versione migliore di sé. Le aiuto a riscoprire l’autostima. Metto insieme la parte emozionale con la ricerca della bellezza. E la parte di tecnica per un make up look che possa restituire loro non solo una bellezza estetica, ma anche il sentirsi gratificate e una gradevole immagine della propria essenza. Cerco sempre di creare una totale empatia con le mie clienti, garantendo loro, supporto e motivazione.

Problemi con la pandemia?

No, non ho avuto problemi, anzi ho scritto anche un manuale in questo periodo, intitolato “Scintilla”, dedicato proprio a tutte coloro che si sentivano sciatte e trascurate. E sono diventata anche una Content Creator Pro, per meglio perfezionare i consigli di make up e di autostima.

E nel futuro cosa c’è?

Nel mio futuro c’è un libro che uscirà nei prossimi mesi, sempre sui temi a me cari relativi alla valorizzazione della donna.

 

www.comeunastar.it

 

 

Commenti

be the first to comment on this article

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vai a TOP