PIÙ IMPORTANZA ALLA SOSTENIBILITÀ ANCHE NELLA MODA

Annabel Kober, Berlino, GERMANIA

IL SUPPORTO

Sono una stilista freelance a Berlino. La crisi Covid sta avendo un forte impatto sull’industria della moda, durante la pandemia la moda diventa meno importante, soprattutto in termini di tendenze, ci sono altre priorità. Quindi segue una decelerazione e il vantaggio di questo è che ora il settore si può mettere in discussione e si può riallineare.

Adesso molte aziende stanno cercando di dare più importanza al tema della sostenibilità, cercando di rendere i loro processi e prodotti più significativi e durevoli. Il consumo consapevole, soprattutto nella moda, sta diventando sempre più importante per molte persone.

Io ho ricevuto aiuto finanziario dal governo, per i lavoratori autonomi e gli imprenditori c’era questa possibilità, molto semplice e veloce.

Berlino

LE AZIONI

Allora, cosa possiamo fare? Possiamo provare approcci nuovi, magari imparando, oppure approfondire in un’altra area nel nostro campo professionale. Dobbiamo essere pronti per un’ulteriore formazione, aperti alle cose nuove e non attenersi ai metodi collaudati, dobbiamo mettere in discussione le cose e provare come risolvere qualcosa in modo diverso. Concentrarsi sulle aree e sui prodotti che possono essere offerti digitalmente. E ovviamente, sui prodotti sostenibili.

Commenti

be the first to comment on this article

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vai a TOP