VIA ORTI - Rendering MILANO TODAY

Rinasce via Orti a Milano

Piante sempreverdi e rosmarino lungo le aiuole

A partire da lunedì 31 agosto, il progetto a cura di MM per un valore di circa 600 mila euro, fa rinascere via Orti, strada di congiunzione tra corso di Porta Romana e viale Caldara. 

Fino all’800 i contadini vi coltivavano frutti e ortaggi. Negli anni ‘70 era nota per essere una strada poco sicura, nel nuovo millennio, con i suoi locali e le sue case in stile ‘vecchia Milano’. Adesso è diventata una delle vie più caratteristiche della città.

 

Il progetto prevede l’innalzamento dell’asse carrabile alla stessa quota del marciapiede, con la riduzione della superficie asfaltata alla sola sezione percorribile dai mezzi, invece i marciapiedi e le aree di sosta verranno pavimentate in granito di Montorfano, per ampliare la percezione dell’area pedonale.

 

Verranno inserite anche lungo la via nuove aiuole con piante sempreverdi, rosmarino e ligustri allevati ad alberello.

La riqualificazione rientra nel Piano Quartieri dell’Amministrazione e verrà realizzato come opera di urbanizzazione da Bnp Paribas Real Estate property development (bnp Paribas repd),

 

“La cura delle strade e dei marciapiedi è fondamentale in una città in cui lo spazio pubblico assume un ruolo sempre più importante nella vita dei quartieri – dichiara l’assessore all’Urbanistica Pierfrancesco Maran –. Lo stiamo vedendo quest’estate, con le strade gremite di tavolini e le aree pedonali animate da ragazzi e bambini. Anche questo intervento, realizzato dall’operatore privato e molto atteso dai residenti della zona, migliorerà la fruibilità e la sicurezza di una via molto apprezzata da milanesi e visitatori che presto si arricchirà anche di un nuovo giardino”.

 

 

Commenti

be the first to comment on this article

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vai a TOP