Giorgio De Chirico

La mostra a Palazzo Reale di uno dei protagonisti dell’arte del XX secolo.
Giorgio De Chirico


CAPOLAVORO
– Un particolare dell’opera “Il figliol prodigo”.

 

 

Il 25 settembre aprirà a Palazzo Reale la grande mostra dedicato al noto pittore Giorgio De Chirico, esponente della Metafisica, protagonista dell’arte del ventesimo secolo.

 

Un viaggio nella complessità dell’opera di de Chirico densa di enigmi e misteri pittorici, che si svela lungo otto sale di Palazzo Reale come un ricco racconto di grande attualità. Un percorso costruito sulle immagini e sulla sua pittura “vista da vicino”, dal mondo della mitologia greca carico di memorie famigliari al rapporto con la figura materna, “la centauressa” Gemma de Chirico, alla scoperta rivoluzionaria e inaudita della pittura metafisica che influenzò tutti i pittori surrealisti e folgorò, tra gli altri, René Magritte, Max Ernst, Salvador Dalì.

 

Un progetto espositivo che sarà un’occasione per scoprire la straordinaria originalità di colui che gettò le basi del Surrealismo e sconvolse la storia della pittura con l’invenzione della Metafisica.


Ingresso:
intero €14,00 / ridotto €12,00
Orario: lun 14.30-19.30 ; mart, merc, ven, dom 9.30-19.30 ; giov e sab 9.30-22.30

Leave a reply

Comments